Sopra tutti i venditori di fumo


1_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!]@EBREI--- io sono il “sigillo di Dio”, quindi, Russia e Cina vinceranno: la terza guerra mondiale, ecco perché, è stabilito, che, il crimine di estremo satanismo: dei farisei FMI, terminerà, comunque. Se, Gesù Cristo di Betlemme, non è il senso di tutte e le cose, ed: io non sono Unius REI: in lui erede delle casa di Davide? Allora, voi siete tutti morti! Tuttavia, io non permetterò la disintegrazione di Israele: che, i farisei hanno programmato! Perché Israele mi appartiene. I vostri profeti hanno detto: “che Dio ha dato: a voi: delle leggi: con cui: voi non potete vivere!” Geremia ha detto: che: gli insegnamenti dei farisei(talmud: sono pieni di: menzogne)

2_28.[anche se Zorobale: è diventato l’Immagine di Cristo: rimane incompiuta la realizzazione delle profezie politiche che lui ha ricevuto: ecco perché , i migliori tra, gli ebrei aspettano un messia politico: perché le profezie di JHWH non possono essere fermate! ] Il fallimento delle profezie: circa: Zorobabèle (Zerubbabelo Sesbassar in aramaico) significa "seme di babilonia" figlio di Sealtièl. Fatto morire per una calunnia dei farisei (“è meglio che muoia un uomo solo piuttosto che, perisca tutto il popolo”) ha aperto una drammatica lacerazione nella fede di Israele, ecco perché molti ebrei, come sempre in luoghi di potere strategico hanno diffuso il satanismo, l’ateismo e l’evoluzionismo, perché ai loro occhi il fallimento delle profezie su Zorobabele, ha rappresentato la vittoria di Satana su Dio, 

3_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?] perché ovviamente, per nessun uomo è normale accettare lo scandalo della CROCE! Così, i farisei Illuminati del FMI, hanno dimostrato di essere più potenti delle profezie, ecco perché sono diventati i padroni del mondo.. ma, il loro terribile potere: si nutre: e si accresce: della Shoah, e dello sterminio derivante dalle guerre, come Ezra Pound e Giacinto Auriti hanno intuito e dimostrato. Dopo la presa di Babilonia da parte dei Persiani, nel 538 a.C. l'imperatore Ciro II: emise un editto: che: consentì ai Giudei di lasciare l'esilio babilonese, per tornare nel loro paese di origine e ricostruirvi il tempio. L'esodo verso Gerusalemme viene cantato, nei rotoli scritti, dal Secondo Isaia. Fu guidato da Zorobabele, che, diventò: il nuovo governatore della Giudea. Il suo nome è citato: 

4_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?] Zorobabele mostra un progetto, di Gerusalemme: a Ciro, Jacob van Loo, circa 1640-1670. nel Libro di Aggeo (1, 1.12.14; 2, 2.4.21.23), nel Libro di Zaccaria (4, 6.7.9-10), nel Libro di Esdra (2, 2; 3, 2.8; 4, 2-3; 5, 2), nel Libro di Neemia (7, 7; 12, 1.47). Nel 535 le fondazioni del Secondo Tempio erano già concluse, ma solo all'inizio del settembre: del 520: Zorobabele ne riprese l'edificazione influenzato dai profeti: Aggeo e Zaccaria, i quali annunciavano: che: con la conclusione dei lavori si sarebbero realizzate le speranze del popolo ebraico: l'avvento di YHWH: e del suo regno, l'era escatologica e messianica, che: avrebbe potuto coinvolgere lo stesso Zorobabele in quanto: discendente della casa di Davide. « Come Aggeo, Zaccaria si preoccupa della ricostruzione del tempio. Ma [...] l'attesa escatologica è più urgente. 

5_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?] Questa restaurazione deve aprire un'era messianica in cui sarà esaltato il sacerdozio rappresentato da Giosuè (Zaccaria 3, 1-7), ma in cui la regalità sarà esercitata dal germoglio (3, 8), termine messianico applica, a Zorobabele (6, 12). I due unti (4, 14) governeranno: in perfetto accordo (6, 13).” I succitati Libri di Esdra e Neemia: raccontano il fallimento di tale profezia, elaborata con una precisione: e un dettaglio così inauditi: che :il suo mancato avverarsi portò all'estinzione del profetismo ebraico: e al suo rimpiazzo con la letteratura apocalittica. [Mentre il potere passò nelle mani dei sacerdoti del Tempio: i FARISEI] Zorobabele: 1. Figlio di Sealtiel. Fu uno dei capi, che, tornò dall'esilio, portando altri con lui; fu anche governatore: di Giuda. Riportò gli utensili del tempio a Gerusalemme, aiutò a ristabilire:

6_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?]la religione dei Giudei: dopo il ritorno dall'esilio: e guidò la nazione Esd. 1:8,11; 2:2; 3:1-3,8; 4:2-3; 5:2,14-16; Ne 7:7; 12:1,47; Sir 49:11; Ag 1:1,12-14; 2:2-4,21-23; Zac 4:6-10; Mt 1:12-13; Lu 3:27. Sesbasar era il suo nome aramaico. Forse fu considerato come re; vedi Sealtiel per una spiegazione. Chiamato anche Zorobabel ,della casa di Iesse, discendente della Tribù di Giuda, legittimo erede al trono della casa di Davide. Matteo 1:12-13. 12. Dopo la deportazione in Babilonia, Ieconia generò Salatiel; Salatiel generò Zorobabele; 13. Zorobabele generò Abiud; Abiud generò Eliachim; Eliachim generò Azor; [Zorobabele Principe di Giuda]. Zorobabele, personaggio dell'Antico Testamento, visse nel VI secolo a.C.. Principe di Giuda della stirpe di Davide, condusse il primo gruppo dei reduci dall'esilio babilonese dopo l'Editto di Ciro in Palestina 


7_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?]e con il sommo sacerdote Giosuè dispose la ricostruzione del Tempio di Gerusalemme. Della sua opera narra il libro di Esdra ed essa viene esaltata nei libri profetici di Aggeo e Zaccaria. [Tempio construito da Zorobabele]. Riconduce a Gerusalemme il primo gruppo di esiliati nel 536AC. Nipote del Re Ioiakim 18.mo Re di Giuda. Il Tempio fu iniziato nel 536 AC, ci fu una pausa e ricominciato nel 520AC e finito nel 520AC. Le mura intorno a Gerusalemme non furono restaurate fimo a Nehemia nel 445AC. Zorobabel significa; Germoglio di Babilonia. [Lettura della Bibbia]: Appello per Costruire la casa del Signore. Aggeo - Capitolo 1, La ricostruzione del tempio,[1]L'anno secondo del re Dario, il primo giorno del sesto mese, questa parola del Signore fu rivolta per mezzo del profeta Aggeo a Zorobabele figlio di Sealtièl, governatore della Giudea, 

8_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?]e a Giosuè figlio di Iozedàk, sommo sacerdote. [2]Così parla il Signore degli eserciti: Questo popolo dice: «Non è ancora venuto il tempo di ricostruire la casa del Signore!». [12]Zorobabele figlio di Sealtièl, e Giosuè figlio di Iozedàk, sommo sacerdote, e tutto il resto del popolo ascoltarono la parola del Signore loro Dio, e le parole del profeta Aggeo, secondo la volontà del Signore, che, lo aveva loro inviato, e il popolo: ebbe timore del Signore. [13]Aggeo, messaggero del Signore, rivolto al popolo, disse: secondo la missione del Signore: «Io sono con voi, oracolo del Signore». [14]E il Signore destò: lo spirito di Zorobabele: figlio di Sealtièl governatore della Giudea e di Giosuè figlio di Iozedàk, sommo sacerdote, e di tutto il resto del popolo: ed essi si mossero e intrapresero i lavori: per la casa del Signore degli eserciti. 


9_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?][15] Questo avvenne il ventiquattro del sesto mese dell'anno secondo del re Dario. [Aggeo: Capitolo 2.] 1. La gloria del tempio. [6]Dice infatti il Signore degli eserciti: Ancora un pò di tempo e io scuoterò il cielo e la terra, il mare e la terraferma. [7]Scuoterò tutte le nazioni e affluiranno le ricchezze di tutte le genti e io riempirò questa casa della mia gloria, dice il Signore degli eserciti. [8]L'argento è mio e mio è l'oro, dice il Signore degli eserciti. [9]La gloria futura di questa casa sarà più grande di quella di una volta, dice il Signore degli eserciti; in questo luogo porrò la pace - oracolo del Signore degli eserciti -. 2. Consultazione dei sacerdoti, 3. Benedizioni per un popolo immondo. 4. Promessa di prosperità agricola. 5. Promessa a Zorobabele, 6. Zorobabele sigillo di JHWH (Unius REI). 

10_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?][20]Il ventiquattro del mese questa parola del Signore fu rivolta una seconda volta ad Aggeo: [21]«Parla a Zorobabele, governatore della Giudea, e digli: Scuoterò il cielo e la terra, [22]abbatterò il trono dei regni e distruggerò la potenza dei regni delle nazioni, rovescerò i carri e i loro equipaggi: cadranno cavalli e cavalieri; ognuno verrà trafitto dalla spada del proprio fratello. [23]In quel giorno - oracolo del Signore degli eserciti - io ti prenderò, Zorobabele figlio di Sealtièl mio servo, dice il Signore, e ti porrò come un sigillo, perché io ti ho eletto, dice il Signore degli eserciti». Malachia 4:5-6.. 5. Ecco, io vi mando il profeta Elia(Unius REI),prima che venga il giorno del SIGNORE, giorno grande e terribile. 6. Egli volgerà il cuore dei padri verso i figli, e il cuore dei figli verso i padri, perché: 

11_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?]io non debba venire a colpire il paese di sterminio». Guida allo studio della Bibbia. I libri dopo l'esilio. I libri scritti a Gerusalemme dopo il ritorno dall'esilio sono cinque: Esdra, Neemia, Aggeo, Zaccaria e Malachia. Ne parleremo in questo ordine. [1. Esdra] Questo libro inizia, come il libro delle Cronache conclude, con il decreto di Ciro per il rilascio dei “prigionieri” e il loro ritorno al proprio paese. Confrontando Esdra 1:1-3 con 2Cronache 36:22-23, è evidente: che: i due libri siano stati originalmente uno: ma: separati a metà di Esdra 1:3, e i versetti precedenti sono stati copiati dal brano 2Cronache: per: creare l'inizio di quello che è diventato un nuovo libro. Il libro di Esdra dà un racconto più completo del decreto, e narra: anche: il ritorno del primo gruppo di Giudei sotto Zorobabele, chiamato anche "Sesbasar, capo di Giuda" (Esdra 1:8; 2:2; 3:8).



12_28.[quando JHWH realizzerà le profezie di Zerobabele, per: sconfiggere definitivamente i farisei Illuminati del FMI?]Era principe di Giuda: perché: nipote di Ioiachin, l'ultimo re, e sarebbe stato re: se Giuda fosse stata una nazione indipendente (1Cronache 3:17-19). Il lettore, forse, sarà sorpreso di scoprire quanti pochi Giudei approfittarono dell'offerta fattagli da Ciro. Gli altri erano soddisfatti, di rimanere in un paese, straniero, dove forse erano diventati prosperi, piuttosto che, ritornare ad un paese spopolato: e passare per il disagio di ricostruire le loro città e case. Questo sottolinea ancora di più: lo zelo e la fede di quelli: che: intrapresero questo lavoro. La gioia con cui fecero questo viaggio: è descritto con un linguaggio entusiastico. Insieme con questo, bisogna leggere i capitoli Isaia 40-52, per capire la felicità: dello scrittore per questo fatto, ritornando ad esso: ripetutamente: in mezzo agli altri temi di cui scrive. 


13_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Tutto andò bene per il popolo, mentre, cercarono di ricostruire il tempio durante il resto del regno di Ciro; ma nei regni dei re successivi: i Samaritani, come erano chiamati i popoli misti: che: abitavano nel territorio delle tribù settentrionali, ottennero un decreto reale: per: la sospensione del lavoro, e fu solo nel secondo anno del regno di Dario: che: l'opera riprese. Poi i due profeti: Aggeo e Zaccaria incoraggiarono l'opera, e lo fecero senza aspettare la risposta del re. Fu fatto un altro tentativo di impedire la costruzione del tempio, ma: quando il re fu sentito emanò un altro decreto in modo che il lavoro non fosse impedito. Il racconto di questi eventi: è nei primi sei capitoli, 

14_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] ed è pieno: di interesse e istruzione. Il periodo dal ritorno fino al compimento del tempio: fu 21 anni, calcolati dai regni dei re persiani. Fra il sesto e il settimo capitolo di Esdra c'è un salto di 57 anni, dal sesto anno del re Dario al settimo anno di Artaserses (Esdra 6:15; 7:8). In questo intervallo Assuero regnò e fece la sua spedizione in Grecia e gli eventi del libro di Ester si svolsero. Il capitolo sette segnala la divisione fra le due parti molto diverse del libro di Esdra: i primi sei capitoli danno la storia del gruppo che ritornò con Zorobabele fino a quando completarono il tempio, mentre la seconda parte dà il lavoro personale di Esdra. Venne a Gerusalemme con una lettera 

15_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] dal re che lo autorizzava a stabilire la legge di Dio: come legge del paese ed ad imporla con tutte le diverse punizioni in caso di infrazione (Esdra 7:25-26). Questo era molto importante: per: i Giudei, perché fino ad allora erano stati governati solo dalla legge della Persia. Esdra, essendo un sacerdote e uno scriba, era qualificato: per questo compito importante, e si mostrò molto degno della fiducia: che: il re aveva in lui. Preservò un elenco di quelli che si riformarono: in conseguenza delle sue suppliche, affinché i loro discendenti potessero sapere: che: i loro antenati erano fra i sinceri che si ravvidero: e ritornarono al Signore quando rimproverati per i loro peccati.


16_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!]  [2. Neemia].Negli antichi manoscritti ebraici i libri di Esdra e Neemia erano uniti; ma il titolo "Parole di Neemia, figlio di Acalia" (Neemia 1:1) chiaramente indica l'inizio: di: un altro libro e giustifica la separazione: che: i traduttori greci fecero. Mentre Zorobabele ricostruiva il tempio, era il compito di Neemia di ricostruire le mura della città. Partì da Babilonia con questo scopo, 13 anni dopo: che: Esdra era andato per stabilire la legge. Quello che fece partire Neemia: è descritto nel primo capitolo. Fu angosciato quando sentì che "la città dove sono le tombe dei suoi padri" (Neemia 2:3), era desolata con le porte incendiate; probabilmente pensava che,


17_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] siccome così tanti Giudei: erano ritornati, le mura fossero ricostruite. Dall'altra parte, alcuni studiosi ritengono le mura fossero ricostruite e poi demolite di nuovo in quel periodo di 13 anni. Leggendo questi sei capitoli, si capisce, che, Neemia fosse zelante e altruista, quanto, Esdra, ma era anche diverso. Mentre Esdra era un sacerdote di nascita, e faceva il lavoro dello scriba, Neemia lavorava nel governo, essendo coppiere al re. Non aveva quindi nessuno scrupolo di chiedere una scorta militare dopo aver ottenuto l'autorizzazione per andare a Gerusalemme (Neemia 2:9). 


18_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete già morti!] Fu il governatore del paese per 12 anni eppure non ricevette nessun salario e non acquistò nessun terreno, sebbene ci fosse senza dubbio la tentazione di guadagnare dalla sua posizione. Fece lavorare i suoi servi sulle mura, e diede da mangiare in media a 150 persone ogni giorno, sia Giudei sia ospiti di altre nazioni (Neemia 5:14-17). Le sue spese dovevano essere molto grandi. Gli altri sette capitoli del libro trattano di alcuni dettagli del governo di Neemia dopo il completamento delle mura. Alla fine della sua assenza dal re ritornò a Babilonia e "dopo qualche tempo" andò di nuovo a Gerusalemme (Neemia 2:6; 13:6-7).

19_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Durante la sua assenza alcuni sposarono dei pagani, e ci furono anche altri abusi. La narrativa conclude senza accenno alla loro vita dopo questi eventi o alla loro morte, e così finisce la storia contenuta nell'Antico Testamento. [3. Aggeo]. In questo piccolo libro siamo riportati indietro al secondo anno di Dario, al primo giorno del sesto mese di quell'anno (Aggeo 1:1). Ci fu una pessima raccolta, e il profeta andò da Zorobabele, e Giosuè il sacerdote con "la parola del Signore" (Aggeo 1:1), dicendo loro, che era a causa del fatto che la gente aveva costruito delle case per sé stessi trascurando la costruzione della casa del Signore, che ,ciò era accaduto. 

20_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Il risultato fu che questi due uomini e il popolo furono destati, e ricominciarono il lavoro: il 24o giorno: dello stesso mese. Questo era prima del decreto di Dario: che: diede l'autorizzazione di ricominciare la costruzione (Esdra 6:1-5). Avendo l'autorizzazione e il comando del Signore, si misero a lavoro senza aspettare quelli del re. Tutto questo è raccontato nel primo capitolo. Circa un mese dopo, leggiamo nel secondo capitolo, la parole del Signore venne di nuovo al profeta, promettendo che, sebbene il tempio che costruivano sembrava agli anziani pessimo in confronto con quello di Salomone, nel futuro sarebbe stato riempito di gloria, 

21_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] e questa gloria sarebbe stata maggiore di quella del precedente tempio, "In questo luogo, io darò la pace, dice il SIGNORE degli eserciti" (Aggeo 2:9). Questa profezia aveva un chiaro riferimento a Gesù e ai suoi apostoli per quel tempio, perché così raggiunse la sua massima gloria. Circa due mesi dopo, sul 24o giorno del nono mese dello stesso anno, due altri messaggi furono portati da Aggeo. Il primo ricordò al popolo: che: la pessima raccolta era stata una punizione mandata dal Signore, ma promise anche che da allora in avanti li avrebbe benedetti.

22_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Il secondo era un messaggio personale a Zorobabele, promettendogli: che mentre JHWH, avrebbe rovesciato tutti i regni e nazioni, l'avrebbe preso e reso "un sigillo" (Aggeo 2:23). Siccome Zorobabele era un antenato del nostro Signore Gesù Cristo, questo sembra essere :un'allusione: al grande onore, che gli sarebbe stato conferito. Così vediamo: che: i cinque brevi messaggi mandati da Dio tramite: questo profeta furono dati nello spazio di tre anni, e tutti avevano lo scopo di incoraggiare la gente nel lavoro arduo: di: ricostruire il tempio. [4. Zaccaria] Mentre Aggeo iniziò a profetizzare nel sesto mese del secondo anno di Dario e finì nel nono mese,

23_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Zaccaria iniziò nell'ottavo mese dello stesso anno. Il suo primo messaggio era molto breve, esortando il popolo a non essere: come: i loro antenati, a cui i profeti precedenti avevano parlato, ma ad imparare la lezione del loro destino. Qui si trova: il brano ben conosciuto, "I vostri padri dove sono? E quei profeti potevano forse vivere per sempre?" (Zaccaria 1:1-6). Circa tre mesi dopo, il 24o giorno: del undicesimo mese, nello stesso anno di Dario, Zaccaria portò il suo secondo messaggio, composto da otto visioni simboliche: che, interpretate da un angelo, incoraggiò il popolo per quanto riguarda: il tempio (Zaccaria 1:1-6,15). 

24_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Così vediamo: che la prima opera di Zaccaria, come: tutta l'opera di Aggeo, era di cooperare: con Zorobabele: e Giosuè: il sacerdote per portare avanti la ricostruzione del tempio. Ciò era necessario: per l'adempimento dei propositi e delle promesse: di Dio per Israele: e il futuro regno di Cristo. Dall'inizio del settimo capitolo fino alla fine del libro il profeta si occupa di altri temi, e il suo stile raggiunge quello dei più bei brani di Isaia. Rimprovera molti peccati e chiama in modo potente ad una vita pia. Predice il raccogliersi delle 10 tribù, e la caduta di quelle nazioni, che, opprimevano Israele. Prevede delle calamità future, per Gerusalemme, 

25_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] più disastrose di quelle che aveva recentemente sperimentato, ma, sarebbero state seguite da un tempo di pace, e santità. In mezzo a queste predizioni troviamo diversi brani, che, sono citati nel Nuovo Testamento essendo stati adempiuti: nella vita di Gesù (Zaccaria 11:12-13; 13:1-7). [5. Malachia] Come Neemia fu l'ultimo degli storici dell'Antico Testamento, così Malachia fu l'ultimo dei profeti; e cooperarono uno con l'altro. Perché sebbene Malachia, diversamente da Aggeo e Zaccaria, non dà la data dei suoi messaggi, il contenuto chiaramente dimostra che parlò dopo che il tempio era stato completato e il suo culto ristabilito. 

26_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Siccome non fa nessun riferimento ai problemi della ricostruzione delle mura, anche questa opera sembra completata. E siccome rimprovera la gente per essersi sposati con dei pagani, corrisponde alla situazione, che, Neemia trovò quando venne a Gerusalemme la seconda volta e proibì questi matrimoni [ma, il terrore e lo spavento: per questo errore teologico: porterà ad una drammatica lacerazione del sentimento di amore, tra il popolo ebreo: e Dio]. Il libro ha la forma di un unico discorso dal profeta. Inizia: con il fatto che Dio amò Giacobbe e odiò Esaù, dove: i due fratelli rappresentano le due nazioni che loro generarono, e predice un disastro: per la nazione di Esaù (Malachia 1:1-5).


27_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] Poi rimprovera i sacerdoti perché disprezzavano la legge dei sacrifici, una corruzione: che: risultava dalla loro avarizia (Malachia 1:6-11,14). Poi predice la venuta del Messia al tempio, e l'opera di purificazione e separazione che farà (Malachia 2:17-3:6). Ritornando al suo tempo rimprovera la gente severamente per non aver pagato la decima e le offerte, e per aver pensato che non c'era profitto nel servizio del Signore (Malachia 3:7-15). Predice le benedizioni di quelli che temono il Signore, e la distruzione di quelli che non lo temono (Malachia 3:16-4:3). In una conclusione adatta per l'Antico Testamento, guarda indietro e dice al popolo, 

28_28.[Sopra tutti i venditori di fumo? Io: il messia politico: Unius REI, io ho un vantaggio: contro: tutti loro: 1. io sono totalmente razionale, 2. senza di me, voi siete: già morti!] "Ricordatevi della legge di Mosè, mio servo, al quale io diedi sull'Oreb, leggi e precetti, per tutto Israele" (Malachia 4:4); e poi guarda avanti: all'opera di Giovanni il battista(primo precursore), ma (c’è anche Unius REI: il messia politico di Israele, cioè, il secondo precursore) dicendo, "Ecco, io vi mando il profeta Elia, prima che venga il giorno del SIGNORE, giorno grande e terribile (il giudizio universale: tra 200, o 300 anni). Egli volgerà il cuore: dei padri verso i figli, e il cuore dei figli: verso i padri(fratellanza universale), perché: io non debba venire a colpire il paese di sterminio (terza guerra mondiale)" (Malachia 4:5-6).


[informazioni censurate] [CRISTIANO-FOBIA: ed: ebraico-fobia]: [Alunno si buttò: da finestra, ma, la preside: è stata condannata, perché: accusata di lesioni colpose]. le condanne e la risarcitoria: sono state comminate, come, se, un istituto educativo: sia una azienda a scopo di lucro] [poi, è veramente impossibile: poter trovare nel mare di spam, gli argomenti, che, possano motivare una sentenza: oltremodo: punitiva: forse criminale: per l’Istituto educativo. Che, dai dati in possesso, sembra non avere commesso nessun fatto illecito] ma, [in realtà: mancano gli elementi giuridici: e la cronaca dei fatti, perché l’opinione pubblica: possa esprimere un proprio parere: in merito a questa sgradevole situazione.] [ma, se mancano gli elementi di criticità: di un evento giornalistico, perché diffondere l’elemento giornalistico? Per dire che, quella suora era colpevole, comunque, e necessariamente?


[informazioni censurate] [CRISTIANO-FOBIA: ed: ebraico-fobia]: [Alunno si buttò: da finestra, ma, la preside: è stata condannata, perché: accusata di lesioni colpose]. Forse perché il giudice è Dio: e lui non può essere un corrotto del sistema massonico Bildenberg: che, ha da Rothschild: l'obiettivo di distruggere la società: e la civiltà ebraico-cristiana? Cosa si deve dire, allora, che, i nostri ragazzi: non: devono essere rimproverati? Per dire: che: il ragazzo in atto di follia: non è mai responsabile: dei suoi gesti, e che. Neanche la sua famiglia: è responsabile della sua formazione?] ma, la legge dice il contrario! [1. non si evince, che, la Preside suora, abbia picchiato l'alunno, anzi, al contrario, 2. la Preside suora: è stata prudente, perché, non: ha lasciato l’alunno, solo, ma, ha dato: in Presidenza: un amico: sia: come testimone, che, come conforto] [Alunno si buttò: da finestra, ma, preside: è stata condannata, perché: accusata di lesioni colpose].


[informazioni censurate] [CRISTIANO-FOBIA: ed: ebraico-fobia]: [Alunno si buttò: da finestra, ma, la preside: è stata condannata, perché: accusata di lesioni colpose]. [alunno si buttò da finestra, preside condannata] Il ragazzino fu convocato perché visto con delle sigarette. 21 maggio, 15:51. BOLOGNA - Si è concluso con una condanna a: 24 giorni di permanenza domiciliare: il processo, davanti al giudice di pace Vittoria Michela Pesante, a suor Stefania Vitali preside della scuola Maestre Pie dell'Addolorata di Bologna: la religiosa era accusata di: “lesioni colpose”: per un episodio del 5 novembre 2009 quando un ragazzino, all'epoca tredicenne, si gettò dalla finestra del suo studio (forse per commettere il reato di fuga: a motivo di una finestra bassa?). L'accusa è stata portata avanti: dal pm: Giuseppe Di Giorgio. Il giovane era stato convocato: in presidenza: per dare spiegazioni su delle sigarette.


[informazioni censurate] [CRISTIANO-FOBIA: ed: ebraico-fobia]: [Alunno si buttò: da finestra, ma, la preside: è stata condannata, perché: accusata di lesioni colpose]. Restò in ufficio circa 50 minuti, insieme a un compagno. A un certo punto chiese di poter aprire: la finestra e si buttò (per fuggire, ma purtroppo per una caduta finita male?). Rimase in coma: per mesi e ora, invalido, è all'estero: coi genitori per le cure. Il giudice ha anche: fissato: 25mila euro di risarcimento per il danno morale al fratello. In sede civile - con la causa ancora in corso - era già stato ordinato alla scuola di saldare un acconto di 300mila euro alla famiglia, pagati e serviti per le cure. "Siamo tristemente soddisfatti", ha commentato l'avv. Gianluigi Lebro: che: assiste la famiglia. Il 13enne si buttò(forse pensando: ad una facile fuga: ovvero un ulteriore atto di sfida: ai principi educativi), ma, il giudice: condanna: la suora preside, 21 Maggio 2013 15:36


[informazioni censurate] [CRISTIANO-FOBIA: ed: ebraico-fobia]: [Alunno si buttò: da finestra, ma, la preside: è stata condannata, perché: accusata di lesioni colpose].[con inesistenti: per i lettori, motivazioni di colpevolezza] CRONACHE e POLITICA . (ANSA) - BOLOGNA - Condanna del giudice di pace: a 24 giorni di permanenza domiciliare: per suor Stefania Vitali, preside: della scuola: Maestre Pie dell'Addolorata di Bologna, accusata di lesioni colpose: per un ragazzino, allora, 13enne, che: il 5 novembre 2009 si gettò dalla finestra del suo studio. Era stato convocato: in presidenza per spiegazioni su delle sigarette. Restò in ufficio 50 minuti. Poi chiese: di aprire la finestra e si buttò. Rimase in coma: per mesi, ora, invalido, è all'estero per cure. [l’impressione; che si respira, è quella di un atteggiamento: cristianofobico, di una Diocesi che, è stata costretta a pagare somme assurde(per: non far chiudere l’Istituzione scolastica):


[informazioni censurate] e lauti risarcimenti morali: anche al fratello dell’alunno ( 25mila euro). Ma, l’alunno fuggitivo forse: vista, una finestra bassa: ha tentato semplicemente di fuggire in strada, scavalcando: e che, poi, si sia fatto male: involontariamente: in una caduta sfortunata? Ma, non si comprende se la finestra fosse al piano rialzato, oppure: fosse al settimo piano] [nessun comportamento erroneo della Preside Suora: viene circoscritto: perché trattenere: in Presidenza: un alunno indisciplinato: è una consuetudine ordinaria.] ma, il diritto di informazione: qui non è stato rispettato, tranne una valanga di articoli che, danno per scontato: che: la Preside suora è sicuramente colpevole: ed infatti è stata gravemente condannata.. ma, questo non deve essere dimenticato: tutta la pubblica amministrazione, come la magistratura: ed, anche, la scuola è nelle mani di una sinistra massonica ed anti-clericale, certamente.












Alunno si butto' da finestra, preside condannata - Cronaca - ANSA.it
ansamed.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2013/05/21/Alunno...17 ore fa
Alunno si butto' da finestra, preside condannata, Era accusata di lesioni colpose. Il ragazzino fu convocato perche' visto con delle sigarette, Era accusata di ...
www.tweetprocesor.com
www.tweetprocesor.com/Facebook/urlhash=7416BE5EAD71EB352F36
Alunno si butto' da finestra, preside condannata, Era accusata di lesioni colpose. Il ragazzino fu convocato perche' visto con delle sigarette, <p>Era accusata di ...
Alunno giù dalla finestra, preside condannata
www.julienews.it/notizia/cronaca/alunno-gi-dalla-finestra-preside...16 ore fa
Era accusata di lesioni colpose Alunno giù dalla finestra, preside condannata ... punto chiese di poter aprire la finestra e si buttò. ... Sito realizzato da
Tredicenne si butto' da finestra, suora preside condannata - Le ...
www.giornaledibrescia.it/le-news-dell-ansa/tredicenne-si-butto-da...17 ore fa
15:40 CRONACA Tredicenne si butto' da finestra, suora preside condannata ... accusata di lesioni colpose per ... D'Amato accusato di strage, prese esplosivo da ordigni bellici
Tredicenne si butto’ da finestra, suora preside condannata ...
www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/7/188790/Tredicenne...17 ore fa
... si butto’ da finestra, suora preside condannata sulla Gazzetta di Parma. ... preside della scuola Maestre Pie dell’Addolorata di Bologna, accusata di lesioni colpose per ...
Tredicenne si butto' da finestra, suora preside condannata - La ...
www.laprovinciacr.it/.../34055/Tredicenne-si-butto--da-finestra.html17 ore fa
... da finestra, suora preside condannata ... accusata di lesioni colpose per un ragazzino, allora 13enne, che il 5 novembre 2009 si getto' dalla finestra del suo studio. Era ... butto ...
Libero Gossip - suor
gossip.libero.it/search/suorAlunno si butto' da finestra, preside condannata ... Vitali preside della scuola Maestre Pie dell'Addolorata di Bologna: la religiosa era accusata di lesioni colpose ...
BOLOGNA, TREDICENNE SI BUTTO' DALLA FINESTRA: CONDANNATA LA SUORA ...
www.leggo.it/NEWS/ITALIA/stefania_vitali_tredicenne_finestra...14 ore fa
BOLOGNA, TREDICENNE SI BUTTÒ DALLA FINESTRA: CONDANNATA LA SUORA PRESIDE ... di Bologna: la religiosa era accusata di lesioni colpose ... Colf, nuovi contributi da ...
Studente si gettò dalla finestra, ora è invalido: condannata la ...
www.fanpage.it/studente-si-getto-dalla-finestra-ora-e-invalido...16 ore fa
... si gettò dalla finestra, ora è invalido: condannata la sua preside ... stata accusata di lesioni colpose. E si ... forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di ...
13enne si lanciò dalla finestra: suora preside ai domiciliari per ...
www.bolognatoday.it/cronaca/suor-stefania-vitali-condanna-ragazzo...17 ore fa
... preside della scuola Maestre Pie dell'Addolorata di via Montello a Bologna: era accusata di lesioni colpose per ... finestra della presidenza dove era ... finestra e si buttò. ...


Studente si gettò dalla finestra, ora è invalido: condannata la ...
www.fanpage.it/studente-si-getto-dalla-finestra-ora-e-invalido...16 ore fa
... si gettò dalla finestra, ora è invalido: condannata la sua preside ... stata accusata di lesioni colpose. E si ... forniti da terzi. Si riserva pertanto la facoltà di ...
13enne si lanciò dalla finestra: suora preside ai domiciliari per ...
www.bolognatoday.it/cronaca/suor-stefania-vitali-condanna-ragazzo...17 ore fa
... preside della scuola Maestre Pie dell'Addolorata di via Montello a Bologna: era accusata di lesioni colpose per ... finestra della presidenza dove era ... finestra e si buttò. ...
afnews.info – ISSN 1971-1824
www.afnews.info/wordpress/?doing_wp_cron=1356126494...2 giorni fa
Alunno si butto' da finestra, preside condannata ... Era accusata di lesioni colpose. Il ragazzino fu convocato perche' visto con ...
Studente si lancia nel vuoto, condannata la preside della scuola ...
www.ilrestodelcarlino.it/bologna/cronaca/2013/05/21/891996...18 ore fa
... si butto’ dalla finestra dell’ufficio del preside della sua ... dirigente era accusata di lesioni colpose gravissime ed e’ stata condannata ... da piu’ di 50 minuti: era da ...
- Leggo
www.leggo.it/index.php?p=flashnews&n=2013-05-21_12194563317 ore fa
(ANSA) - BOLOGNA, 21 MAG - Condanna del giudice di pace a 24 giorni di permanenza domiciliare per suor Stefania Vitali, preside della scuola Maestre Pie dell ...
JulieNews - Archivio notizie
www.julienews.it/notizie/archivio.htmlSi svolgerà da venerdì a domenica alla Mostra d ... Era accusata di lesioni colpose Alunno giù dalla finestra, preside condannata
13enne si butto', condanna suora preside - Cronaca - ANSA.it
ansamed.ansa.it/.../13enne-butto-condanna-suora-preside_8741455.html17 ore fa
... butto', condanna suora preside ... accusata di lesioni colpose per un ragazzino, allora 13enne, che il 5 novembre 2009 si getto' dalla finestra del suo studio. Era ... Condannato ...
Modena 2000 | Studente 13enne si gettò nel vuoto: condannata a ...
www.modena2000.it/2013/05/21/studente-13enne-si-getto-nel-vuoto...16 ore fa
... preside della scuola Maestre Pie dell’Addolorata di Bologna, accusata di lesioni colpose ... si gettò dalla finestra del suo studio. Era ... di aprire la finestra e si buttò ...
Madri & maestre: troppo spesso un mondo di donne & violenza
femminismo-a-sud.blogspot.it/2011/07/madri-maestre-troppo-spesso...Rovetta (BG) - Maestra condannata per maltrattamenti e lesioni nei confronti di alunno ... 60enne di Urbino, accusata di lesioni ... Del rigore della preside si era già ... [domenica 24 luglio 2011Madri & maestre: troppo spesso un mondo di donne & violenza. Maestre che sfogano la loro violenza sui bambini]
Il Quotidiano - Catanzaro - 26\06\2012
ww4.virtualnewspaper.it/quotidianocalabria/books/120626catanzaro/...Leggi ledizione digitale Il Quotidiano Della Calabria - Catanzaro del 26 giugno 2012


[SpA: società per Azioni: un crimine universale di alto tradimento! Per la distruzione della civiltà ebraico-cristiana] colui, che, ha il monopolio privato del denaro, cioè, il FMI: 666: Baal Marduk, il fariseo Rothschild, lui è, anche, il padrone di ogni cosa, il vero padrone del mondo, perché, attraverso, prestanome corrotti: come: la massoneria, Bildenberg, FED ECB, società, corporations, ecc.. lui può esercitare: il controllo: ed il dominio: su ogni cosa. Ecco perché: non esiste più una concorrenza, ecco perché, la democrazia: è stata totalmente tradita: dalla associazioni segrete: e dalle logiche del mercato, quindi la finanza ha preso il controllo: di tutte: le altre: componenti della società: violando la stessa democrazia. Ecco, perché enormi finanziamenti: vengono elargiti: in tempi di crisi: a: testate giornalistiche, riviste, periodici, e soprattutto alla: “Network TV universale”. Esempio: la rivista ZaiNET “giovani reporter”: veicola la criminale ideologia omosessualista: e giunge forse: gratuitamente(attraverso: numeri arretrati alle scuole), ma, l'abbonamento a [ZAI.NET] costa soltanto 7 euro tutto l'anno, cioè, costa soltanto le spese postali, e quindi la rivista giunge, gratuitamente, ovviamente, anche le riviste cattoliche ricevano finanziamenti affinché, tutte insieme: non: debbano parlare di signoraggio bancario, ma, da questo punto di vista, neanche il Governo massonico “Letta”, concede spazio ai parlamentari sul tema del signoraggio bancario